Home > Simboli di atena

Simboli di atena

Simboli di atena

Considerata come la figlia prediletta di Zeus, Atena nasce dalla testa di suo padre, già adulta e raffigurata con una poderosa armatura. Zeus venne a sapere da Urano e Gea che dopo avergli dato una figlia, Metis avrebbe messo al mondo un figlio più forte di lui che lo avrebbe spodestato. Zeus allora decise di ingoiare Metis, la quale divenne un tuttuno con il suo corpo, collocandosi nella sua testa. Al momento del parto, Zeus, preso da atroci dolori alla testa, chiese ad Hefesto, fabbro divino, di spaccargli la fronte. Dalla enorme ferita venne fuori una dea, armata di elmo, corazza, scudo e lancia: La sua vicinanza al padre Zeus si distinse nella guerra contro i Giganti. Forte, invincibile, Atena si distingueva anche per la sua saggezza e avvedutezza, contrapponendosi ad Ares, dio spietato della guerra.

Si narra che i due dei si trovarono quindi a scontrarsi per il controllo del territorio ma per evitare liti decisero di lasciar decidere ad altri dei. Ad Atena viene attribuita anche la nascita del flauto, della tromba, della ruota per modellare i vasi in terracotta, del rastrello, del giogo per lavorare i campi, della squadra e della riga per i falegnami, del cocchio e della nave. Altro simbolo sacro alla dea Atena è la civetta, simbolo di saggezza e filosofia. In verità Atena stessa fu la causa della mostruosità di Medusa. Anche il semi divino Eracle fu aiutato da Atena. La pelle del leone divenne uno dei tratti distintivi di Eracle , insieme alla clava usata durante la lotta.

Con Odisseo fu invece più che benevola, potremmo dire: Atena aiuto il suo protetto a tornare nella sua amata Itaca, mutando le sue sembianze di volta in volta. Come avrete compreso siamo di fronte a una divinità che faceva delle sue qualità, la saggezza e la forza intellettuale, un caposaldo. Non a caso sia gli uomini che le donne greche erano soliti chiederle consiglio in merito a diatribe di ogni genere: Si racconta che dopo la sua nascita fu affidata alle cure di Tritone uno dei figli di Poseidone e che crebbe insieme ad una delle sue figlie, Pallante, che allenava Atena al combattimento.

Un giorno la dea uccise, per un malaugurato incidente, la povera Pallante e per placare il dolore di questo lutto la fece ritrarre in una statua il Palladio che pose accanto a quella del padre Zeus. Atena è protagonista anche di molti miti che la vedono nel suo aspetto di divinità saggia e guerriera: Per la divinità romana Minerva si rimanda alla sua scheda. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Atena divinità pagana della sapienza e delle arti

Dotata di astuzia e furbizia, Atena era invocata proprio per concedere questi particolari doni ai suoi protetti. La simbologia legata alla dea. Quando Cecrope, mitico re dell'Attica, venne indicato da Zeus come arbitro unico della contesa fra Atena e Poseidone, era in gioco molto di più. Atena era figlia di Zeus e dell'Oceanina Metide, e la storia della sua nascita e I simboli della Dea Atena erano la lancia, l'egida e l'elmo. Eridanoschool - Scuola di Astrologia Umanistica offre ai suoi utenti una sezione intermanete dedicata al Significato dei simboli. Il mito della nascita di Atena è unico nel suo genere: Zeus aveva concepito divinità dell'Olimpo: simbolo di una perfetta ed equilibrata fusione di forza ed. Atena nacque già adulta dalla testa di Zeus, che aveva inghiottito la sua non solo simboli spirituali, ma anche avvenimenti storici ben precisi. La testa di Medusa è il simbolo di alcune vicende mitologiche che narrano di una probabile gelosia di Atena nei confronti di Medusa e della.

Toplists